**Covid: Andreoni, 'parole Gemmato su vaccini danno a campagna quarta dose'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 nov. (Adnkronos Salute) – "In questo momento c'è una certa stanchezza nella popolazione rispetto alle vaccinazioni anti-Covid e non solo. Quindi qualsiasi polemica rischia di far aumentare l'esitazione vaccinale e danneggia la campagna per la quarta dose che già va a rilento". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), commentando le dichiarazioni del sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, che in tv aveva avanzato dubbi sui vaccini anti-Covid. Parole sulle quali lo stesso esponente di Fratelli d'Italia ha precisato, definendole "decontestualizzate" e quindi "oggetto di facili strumentalizzazioni".

"E' legittimo avere le proprie opinioni – aggiunge Andreoni – però quando si ricoprono certi incarichi occorre essere molto attenti. Quello che ha detto Gemmato rischia anche di avere ripercussioni anche sulla campagna antinfluenzale appena partita. Sulla validità ed efficacia dei vaccini – chiosa – non ci sono dubbi".