Covid, Andreoni: "Vaccinati positivi fenomeno da tenere sotto controllo"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

I casi di persone vaccinate con due dosi, ma risultate positive a Covid-19, "è un fenomeno da tenere sotto controllo". Lo spiega all'Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Simit (Società italiana di malattie infettive e tropicali) e primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma, facendo il punto sulla situazione dopo alcuni casi emersi in questi giorni.

VIDEO - Covid, l'umidità del respiro rende le mascherine più efficaci?

"Il fatto che una persona immunizzata possa essere colonizzata dal virus non sorprende - precisa Andreoni - perché il vaccino impedisce la replicazione del virus, ma non che il soggetto venga infettato. E questo accade non solo con i vaccini anti-Covid, ma anche con gli altri vaccini che impediscono ai virus di replicarsi. Per il Covid dobbiamo dimostrare lo stesso comportamento - osserva l'esperto - e capire cosa accade nei casi di infezione dopo due dosi di vaccino. Per questo chi è stato immunizzato deve assolutamente mantenere tutte le precauzioni che già conosciamo: dalla mascherina al distanziamento", raccomanda lo specialista.