Covid, Appendino: violenze sono sciacallaggio su spalle lavoratori

Prs
·1 minuto per la lettura

Torino, 27 ott. (askanews) - "Hanno sciacallato sulle spalle di lavoratori, commercianti e imprenditori che ieri sera hanno manifestato civilmente il loro legittimo dissenso". Così sui social network a sindaca di Torino, Chiara Appendino, all'indomani delle devastazioni e dei saccheggi nel cenrto della città. La sindaca del capoluogo piemontese ha espresso: "Piena solidarietà e riconoscenza alle Forze dell'Ordine che ieri sera hanno fatto fronte alle azioni criminali dei violenti che hanno inquinato la manifestazione pacifica di commercianti, imprenditori e lavoratori. Violenti che erano organizzati per distruggere, non per protestare. La Questura ha già individuato alcuni responsabili e andrà a fondo". "È dura. Lo sappiamo. Per alcune persone, tuttavia, lo è di più. Inutile girarci attorno. Nessun gesto criminale potrà oscurare quello che prova questa comunità", ha concluso.