Covid, Arabia Saudita per la prima volta pensa di annullare il Hajj

Fth

Roma, 12 giu. (askanews) - L'Arabia Saudita sta pensando di annullare la stagione dei pellegrinaggi di al Hajj per la prima volta da quando il regno stato fondato nel 1932, dopo che i casi di coronavirus nel paese hanno superato i 100.000. "Il problema stato attentamente studiato e vengono presi in considerazione diversi scenari. Una decisione ufficiale verr presa entro una settimana ", ha detto al Financial Times un alto funzionario del ministero Hajj e Umrah del regno saudita.

L'annuale rituale che si tiene a fine luglio uno dei pi grandi raduni religiosi del mondo, che attira ogni anno circa 2 milioni di fedeli provenienti da tutto il mondo. Ma dopo che gli organizzatori di eventi globali, inclusi i Giochi olimpici di Tokyo, sono stati costretti a ritardare o annullare a causa della pandemia di coronavirus, i funzionari sauditi hanno dovuto affrontare una crescente pressione per agire.(Segue)