Covid: Aria, nessuno sbilanciamento nel modello organizzativo

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 16 apr. (Adnkronos) – Non si può "assolutamente parlare di sbilanciamento nel modello organizzativo" di Aria. Lo afferma la società stessa, la quale, riferendosi ai rilievi della Corte dei conti, in una nota precisa: "L'attuale direzione centrale acquisti di Aria è composta dalle medesime risorse che componevano la struttura gare della incorporata Arca (Azienda regionale centrale acquisti). Le risorse facenti parte delle altre strutture di Arca, sono state ridistribuite nell’incorporanda Aria, coerentemente al ruolo di provenienza e di competenza specifica come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le 16 risorse dedicate alle piattaforme di e-procurement che sono state allocate nella direzione centrale Ict di Aria".

"La sommatoria delle strutture di staff delle due società incorporate -prosegue la nota- era pari a 86 risorse, al 30 giugno 2019". E "per effetto di riallocazione e turn over il numero delle risorse in staff è diminuito di 27 unità, per un totale complessivo in Aria, al 1 luglio 2019, di 59 risorse nelle aree di staff". Aria "ritiene pertanto che non si possa assolutamente parlare di sbilanciamento nel modello organizzativo".