Covid, Ats Milano: ripresa contagi in Rsa, sono il 3% degli ospiti

Mch
·1 minuto per la lettura

Milano, 30 ott. (askanews) - "C'è una ripresa di contagi nel mondo delle Rsa" che coinvolge "il 3%" degli ospiti delle strutture che ricadono nel territorio della Ats della Città metropolitana di Milano. Lo ha spiegato il dg della stessa Ats, Walter Bergamaschi, in audizione con i consiglieri di Palazzo Marino. "Abbiamo una certa frequenza di casi nei centri diurni perché, a differenza del lockdown, sono ora aperti", ha aggiunto Bergamaschi. Da qui l'idea di "avere strutture di isolamento alberghiere per ospitare anche i disabili". Per quanto riguarda i positivi all'interno delle Rsa, "oggi sono trasferiti nelle strutture ospedaliere, ma questa possibilità si sta esaurendo perché la pressione sugli ospedali è tale che la disponibilità è modesta - ha rivelato il manager - Stiamo lavorando in sinergia con le Rsa per definire dei livelli di rischio differenziati" e indirizzare negli ospedali chi ha più bisogno.