Covid Austria, possibile nuovo lockdowm

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha prospettato oggi la possibilità di ricorrere ad un secondo lockdown nel paese se il numero di casi da Coronavirus non diminuisce. A determinare la necessità di una nuova chiusura sarà la situazione negli ospedali, ha aggiunto: "Nessun paese al mondo accetterebbe di veder sopraffatto il settore della terapia intensiva". In Austria è stato registrato un numero record di infezioni quotidiane negli ultimi giorni.

Sabato il ministero dell'Interno e della Sanità di Vienna ha riferito di 3.614 nuovi contagi, oltre mille in più rispetto al giorno precedente, quando i casi erano stati 2.571.