Covid, aziende tedesche prevedono restrizioni fino a metà settembre - Ifo

·1 minuto per la lettura
Colonia, Germania

BERLINO (Reuters) - Un sondaggio pubblicato dall'istituto Ifo ha rivelato che le aziende tedesche stimano che le restrizioni dovute al coronavirus dureranno fino alla metà di settembre, con una normalizzazione delle attività solo alla fine del 2021.

Secondo l'Ifo, le aziende si aspettano oltre sette mesi di restrizioni alla vita pubblica, con le attività economiche che torneranno alla normalità tra più di dieci mesi, numeri solo leggermente più bassi di quelli stimati a dicembre.

"L'incremento delle vaccinazioni non ha ancora avuto un effetto decisivo", ha detto Klaus Wohlrabe, responsabile dei sondaggi presso Ifo.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com)