Covid Basilicata, oggi 68 contagi e 2 morti: bollettino 19 maggio

·1 minuto per la lettura

Sono 68 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 19 maggio. Registrati inoltre altri due morti. Il totale dei tamponi molecolari effettuati p di 1.253 tamponi molecolari. Le due nuove vittime risiedevano a Picerno e Tolve. I lucani guariti o negativizzati sono 190. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi sono 4.606 (-126), di cui 4.509 in isolamento domiciliare. Sono 20.048 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 548 quelle decedute.

I ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane sono 97 (-12): al San Carlo di Potenza 31 nel reparto di malattie infettive, 28 in pneumologia, 2 in medicina d'urgenza, 0 in medicina interna Covid, 3 in terapia intensiva; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 20 nel reparto di malattie infettive, 10 in pneumologia, 0 in medicina interna Covid e 3 in terapia intensiva. In calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 6 (-3). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 346.598 tamponi molecolari, di cui 318.186 sono risultati negativi, e sono state testate 198.183198.692 persone.

Per i vaccini, a causa della mancanza di dosi oggi sono sospese le somministrazioni di Pfizer e Moderna in tutti i punti vaccinali dell'azienda Asp di Potenza. Proseguono regolarmente, invece, le somministrazioni per coloro che devono ricevere il vaccino Vaxzervia (AstraZeneca), nella classe d'età tra i 60 e i 79 anni. Per Pfizer e Moderna sarà assicurata a partire da domani la somministrazione delle sole seconde dosi mentre saranno riprogrammati dalla Asp i recuperi delle seconde dosi previste per oggi e di tutte le prime dosi non somministrate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli