Covid, Bassetti contro i colleghi: "E' un'influenza, ascoltate i medici non gli esperti"

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Matteo Bassetti, direttore di Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, è sempre stato contrario alla linea dura e all’allarmismo lanciato da molti suoi colleghi. Stavolta, però, non le manda a dire ed attacca il governo ed altri medici che tendono a spaventare gli italiani con le previsioni sul Covid-19.

Covid, Matteo Bassetti attacca i colleghi

Bassetti ha detto la sua in un’intervista a Quotidiano Nazionale, ai cui microfoni ha dichiarato: “Speravo di trovare maggiore maturità dalla politica e dai miei colleghi. Serve sangue freddo, ma nuovamente manca a chi dovrebbe averne”. Il dottor Bassetti non ha fatto nomi e cognomi, ma è facile intuire che si tratti dei virologi definiti superstar dato che sono spesso in Tv, in particolare Fabrizio Pregliasco che ha parlato di picco di Omicron 5 previsto quest’estate.

Bassetti contro il governo

Bassetti, inoltre, ha lanciato anche frecciatine e provocazioni affermando: “Sono l’unico che fa il medico davvero, ogni mattina mi squilla il telefono con 100 chiamate di malati Covid che mi chiedono come curarsi. Invece in tv parla chi è in pensione e chi non ha mai fatto il medico“. Oltre ai colleghi, il direttore del San Martino di Genova attacca anche il governo in quanto: “La campagna medica “anche se ti vaccini, ti contagi” è disastrosa. Chi è al ministero dovrà farsi un’esame di coscienza in autunno”. A tal proposito, Bassetti ha aggiunto che “in autunno forse avremo un vero aumento di ricoveri, ci sarà bisogno di rivaccinarsi e usare le mascherine. A quel punto dopo questo “al lupo, al lupo“, la gente non crederà più e la campagna vaccinale sarà un flop”.

Bassetti su Omicron 5

Oltre ad essere polemico, il dottor Matteo Bassetti ha anche dato una sua opinione su Omicron 5, dicendo che è una variante diversa rispetto al virus originale e presenta sintomi più lievi. Bassetti ha affermato che “dopo 3 o 4 giorni di febbre, mal di gola e stanchezza, tutto passa e si risolve“. Omicron 5, dunque, sembrerebbe essere una semplice influenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli