Covid, Bassetti: "Dopo 30 settembre stop obbligo mascherina su mezzi pubblici"

(Adnkronos) - "Credo che dopo il 30 settembre l'obbligo della mascherina sui mezzi pubblici sia anacronistico. Dobbiamo passare dagli obblighi alle raccomandazioni per la tutela della propria salute, i fragili che si mettono la mascherina sull'autobus o sul treno fanno bene". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova.

Sull'ok dell'Ema ai vaccini aggiornati a Omicron, Bassetti dice che "deve dare un nuovo impulso alle immunizzazioni. Abbiamo ora un vaccino che ha metà del virus originale e metà di Omicron 1, quindi ci aiuterà nella risposta anche di tutte le altre varianti Omicron. Ma intanto le persone anziane e fragili devono fare la dose di richiamo con questo vaccino aggiornato, spero si vada ben oltre il 30% di chi ha fatto oggi la quarta dose. Dobbiamo fare attenzione perché l'aumento dei contagi ci sarà e quindi dobbiamo arrivare ad avere sistemi immunitari capaci di difendersi bene dalle varianti che circoleranno in autunno, Centaurus e Omicron 4 e 5".