Covid: Baviera firmerà pre-contratto per 2,5 mln dosi Sputnik V

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Berlino, 7 apr. (Adnkronos/Dpa) – La Baviera firmerà un pre-contratto per la fornitura di 2,5 milioni di dosi del vaccino russo anti-Covid Sputnik V in attesa che l'Agenzia europea per i medicinali (Ema) dia via libera al farmaco. Lo ha annunciato il premier del Land della Germania meridionale, Markus Soeder, spiegando che l'intesa sarà firmata nelle prossime con un'azienda produttrice nella città di Illertissen.

Una volta che l'Ema avrà concluso il processo di revisione con la possibile approvazione del vaccino nell'Ue, ha affermato Soeder, la Baviera riceverà le dosi pattuite. La produzione del siero a Illertissen potrebbe iniziare quest'anno, ha confermato il ministro della Salute del Land, Klaus Holetschek, definendo il vaccino russo "molto efficace".