Covid, Berlusconi: il vaccino dovrà essere gratuito per tutti

Bar
·1 minuto per la lettura

Roma, 11 nov. (askanews) - "Sembra che qualche speranza finalmente ci venga oggi dal vaccino, perché oggi la presidente von der Leyen dovrebbe stipulare un contratto per 300 milioni di vaccini con l'azienda tedesca Biontech e con il colosso americano Pfizer. Di questi 300 milioni di dosi ne verranno all'Italia il 14/15 per cento, cioè oltre 40 milioni. E' una strada ancora lunga, ancora incerta, ma finalmente si vede una luce all'orizzonte. Quello che è certo è che quando il vaccino sarà pronto dovrà essere disponibile e gratuito per tutti". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervistato dal Tg5.