Covid: Bernini, 'spunto per obbligo vaccinale per personale sanitario da ddl Ronzulli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mar. (Adnkronos) – "L’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari a contatto con i pazienti, opportunamente inserito nel decreto Covid, è un requisito essenziale e di assoluto buonsenso a difesa della salute dei pazienti, in particolare dei più vulnerabili, e del loro diritto di avere accesso alle cure in sicurezza. In una emergenza di queste dimensioni, esiste un obbligo di deontologia professionale che va affermato al di là delle convinzioni personali. Per il gruppo di Forza Italia Senato è motivo di particolare soddisfazione il fatto che il governo abbia preso spunto dal disegno di legge tempestivamente predisposto e fortemente sostenuto dalla senatrice Licia Ronzulli”. Lo afferma la capogruppo di Fi al Senato, Anna Maria Bernini.