Covid: Bernini, 'terza dose per sanitari e più controlli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – “Il preoccupante aumento di contagi tra gli operatori sanitari – quasi il 200% in due mesi – è la conferma che la quarta ondata del Covid è arrivata anche in Italia, ed è necessario alzare il livello di guardia partendo proprio dall’obbligo della terza dose per i sanitari, estendendolo alle altre categorie più esposte. La situazione in Italia resta sotto controllo, ma le agguerrite resistenze no vax sono un’oggettiva variabile di rischio, per cui vaccinazioni e maggiori controlli sono l’unica strada per scongiurare il ritorno alle regioni colorate. Sarebbe un danno e una beffa per i tanti italiani che hanno scelto il vaccino”. Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli