Covid, Bertolaso: concetriamo vaccini dove va contrastato il virus

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 feb. (askanews) - Partiranno giovedì le vaccinazioni anti-Covid nei comuni tra le province di Brescia e Bergamo dove il contagio è più diffuso. Lo ha spiegato Guido Bertolaso parlando in aula al Pirellone: "Concentriamo quel poco che abbiamo là dove dobbiamo contrastare il più possibile il nemico", ha detto. In prima fascia ci sono complessivamente 120mila abitanti: "Terremo come priorità gli over 80, per poi andare sulle categorie professionali da aggredire e vaccinare", ha detto l'ex capo della Protezione civile.

Bertolaso ha voluto sottolineare che la rimodulazione della strategia vaccinale per contenere il contagio nel Bresciano non impatterà sugli altri territori lombardi: "Continueremo a vaccinare in tutta la Lombardia e non si ridurranno le vaccinazioni over 80". Il piano del Bresciano sarà esteso anche nei 4 comuni in zona rossa già da qualche giorno: "Cercheremo di utilizzare le poche munizioni che abbiamo a disposizione e le concentreremo là dove dobbiamo contrastare il più possibile il nemico", ha concluso Bertolaso.