Covid: Bertolaso, 'entro metà ottobre terza dose a 150mila fragili' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – La somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid è partita oggi con 2.500 persone 'fragili' e secondo le slide della Regione Lombardia dovrebbe chiudersi alla fine del 2021, considerando anche over 80, personale sanitario e ospiti della Rsa.

La fase 2 della Lombardia, la cui fine era prevista a settembre, sarà estesa fino al 30 ottobre, come una sorta di "fase di transizione" per finire gli ultimi cittadini che si stanno prenotando, soprattutto dopo il decreto che ha reso obbligatorio il green pass. Contemporaneamente, quindi, si comincerà a somministrare il richiamo 'extra'.

Per questa fase si utilizzeranno centri vaccinali già attivi scelti, ospedali, rsa, aziende, farmacie e ambulatori dei medici di base. Il target di somministrazioni sarà tra le 20mila e le 65mila al giorno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli