Covid: Biden, 'pandemia è finita'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 19 set. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Joe Biden ha assicurato che la pandemia di coronavirus "è finita", pur riconoscendo che anche oggi gli Stati Uniti "hanno ancora un problema" con il Covid-19. "La pandemia è finita. Se guardi, nessuno indossa le mascherine. Tutti sembrano essere in ottima forma. Ed è per questo che penso che la situazione sia cambiata", ha detto il presidente degli Stati Uniti durante un'intervista alla Cbs.

"L'impatto della pandemia sulla mente del popolo americano è profondo: ha cambiato tutto, gli atteggiamenti delle persone nei confronti di se stesse, delle loro famiglie, dello Stato e della comunità", ha dichiarato Biden sottolineando che i bassi indici di sostegno al suo governo potrebbero essere in parte legati all'impatto che il coronavirus ha avuto sulle menti degli americani.

Il presidente Usa ha comunque apprezzato la gestione dell'epidemia portata avanti dalla sua Amministrazione. "Abbiamo perso un milione di persone a causa del Covid-19 – ha affermato – Quando sono entrato in carica, solo due milioni di persone erano state vaccinate. Ora sono 220 milioni".