Covid, bimba di 6 mesi intubata: trasferita da Lamezia a Roma

·1 minuto per la lettura

Una bimba di 6 mesi malata di covid, intubata, è stata trasferita da Lamezia Terme a Roma con un volo sanitario urgente a bordo di un C-130J della 46esima Brigata Aerea dell'Aeronautica Militare. La piccola, costantemente assistita da un'équipe medica, è stata imbarcata sul velivolo da trasporto all'interno di un'ambulanza.

La richiesta di trasporto sanitario d'urgenza all'Ospedale Pediatrico "Bambino Gesù" di Roma è pervenuta dalla prefettura di Cosenza alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, che ha avviato immediatamente le previste procedure di attivazione dell'equipaggio della 46esima Brigata Aerea di Pisa, in prontezza operativa per questo genere di missioni.

La gestione ed il coordinamento della missione è stata condotta dalla Sala operativa del Comando delle Operazioni Aerospaziali dell'Aeronautica Militare con sede a Poggio Renatico (Ferrara) che ha emesso il task per la 46esima Brigata Aerea, uno dei reparti di volo dell'Aeronautica Militare che assicura il trasporto tempestivo di personale e materiale ovunque sia richiesto.

Ad assistere la bimba durante tutto il volo di trasferimento una équipe di personale sanitario specializzato. Una volta che il velivolo militare è atterrato a Ciampino, alle ore 23.20, la piccola paziente è stata trasportata immediatamente in ambulanza all'ospedale pediatrico "Bambino Gesù" di Roma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli