Covid, Boccia: escludo lockdown totale come a marzo

Rea
·1 minuto per la lettura

Roma, 10 nov. (askanews) - La data del 15 novembre per far scattare un nuovo lockdown nazionale "non c'è... È una data che non esiste". Così il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, ospite di RaiTre, a proposito della data che molti giornali hannoindicato come quella per un possibile nuovo lockdown. "La curva dei contagi per fortuna ha decelerato, ma la mia ossessione non è tanto la curva ma è sul sistema ospedaliero, se regge o meno". Boccia ha poi aggiunto: "Escludo un lockdown come quello di marzo e aprile. Non ecludo misure ulteriormente restrittive in un mese come quello di novembre, che si presta, localizzate in alcune regioni come già sta avvenendo in Lombardia, Piemonte... Non sarebbe giusto chiudere aree che non vivono oggettivamente la crisi che stanno vivendo altre Regioni".