Covid: Borghi (Pd), 'senza di noi difficile strategia modello contro virus'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – “In questi mesi, come ha detto il segretario Letta, il centrosinistra si è riappropriato delle parole sicurezza e libertà, mentre la destra sovranista correva dietro ai no-vax e ai no-green pass. Se non ci fosse stato il Pd, il governo Draghi non avrebbe avuto la forza per mettere in campo una strategia contro il virus che oggi viene guardata come modello dal resto d’Europa". Lo ha affermato Enrico Borghi, della segreteria Pd, responsabile Politiche per la sicurezza, intervenendo al congresso del partito ad Alessandria.

"Quelli che sono andati in piazza ieri, dovrebbero riconoscere che lo hanno potuto fare -ha aggiunto- perché abbiamo voluto i vaccini e i green-pass, mentre quegli Stati che i negazionisti ci portavano a modello, oggi fanno i lockdown selettivi ai non vaccinati. Per questo dobbiamo essere rigorosi nell’applicazione delle regole che ci hanno sin qui assicurato sicurezza e libertà perché è il modello giusto per ripartire e non ricadere nel baratro della quarta ondata”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli