Covid Brasile, Bolsonaro: "Il lockdown? Fa ingrassare"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Il lockdown? Fa ingrassare". Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ribadisce così la sua contrarietà alle misure di confinamento per rallentare la curva dei contagi da coronavirus. Ma la sua battuta, citata dal sito 'Ambito', suona decisamente di cattivo gusto nel giorno in cui il Basile supera i 4mila morti di Covid-19 in 24 ore.

"Quando uno sta a casa, che deve fare? Aumenta un po' di peso", ha detto Bolsonaro ad un gruppo di sostenitori mentre rientrava ieri sera nella sua residenza di Palacio de Alvorada. Una donna gli ha chiesto se aveva saputo del record di morti, ma Bolsonaro ha glissato dicendo che "la gente sta perdendo il lavoro e i sindacati non dicono nulla".

Oggi il Paese ha segnato un nuovo, triste record di morti. Le autorità sanitarie brasiliane hanno registrato 4.195 decessi in 24 ore, il bilancio più alto mai confermato dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Nel Paese, dove non erano mai stati segnalati più di 4.000 decessi in un solo giorno, sono almeno 336.947 i morti per complicanze legate al Covid-19 su 13.100.580 contagi accertati, secondo i dati ufficiali diffusi ieri, che parlano di 86.979 nuovi casi. Le persone dichiarate guarite sono 11.558.784.