Covid, "c'è rischio lockdown ospedali"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"C'è il grande rischio di andare verso un lockdown degli ospedali. Ovvero, gli ospedali non saranno più in grado di dare assistenza ai malati se si continua con questo livello di casi. Pensare che il problema sia semplicemente reperire nuovi posti letto in terapia intensiva è un errore concettuale, perché non c'è il personale per gestire tutto questo. Quindi, anche di fronte a un enorme sforzo per cercare di reperire questi posti, in realtà non li potremmo gestire". E' l'allarme lanciato da Massimo Andreoni, direttore scientifico della Simit (Società italiana di malattie infettive e tropicali), primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma, ospite di 'Coffee Break' su La7.