Covid: cabina regia, resta schema attuale, no a zone gialle fino al 30 aprile

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mar. (Adnkronos) – A quanto apprende l'Adnkronos, resterebbe in vigore lo schema attuale, quindi no al ritorno alle zone gialle -quelle a minor contagio e rischio Covid- fino alla data del 30 aprile. Le aree del Paese meno colpite resteranno arancione, con tutti i divieti del caso. Lo riferiscono fonti presenti all'incontro presieduto dal premier Mario Draghi con le forze di maggioranza e i vertici del Cts. La decisione sarebbe resa necessaria dal quadro epidemiologico che continua a preoccupare il governo. Ad ogni modo, in zona rossa le scuole -fino alla prima media- torneranno alle lezioni in presenza.