Covid, Calenda: "Conte sorprendente su vaccino"

webinfo@adnkronos.com

"Continuerò a non commentare le misure del Dpcm. Credo ancora che debba prevalere un segnale di responsabilità nell'emergenza. Trovo però piuttosto sorprendenti le parole del presidente Conte sulla disponibilità del vaccino. Spero davvero non siano parole in libertà". Così, in un tweet, il leader di Azione Carlo Calenda.

Le ''prime dosi'' del vaccino anti Covid ''arriveranno entro dicembre", per Natale, ha detto oggi Conte nella conferenza stampa a palazzo Chigi. E ha aggiunto: ''Se gli impegni saranno confermati, potremo intervenire subito per somministrali alle categorie più fragili ed esposte al pericolo''.