Covid: Carnevali (Pd), benvenuto Renzi, Governo e Parlamento già lavorano a piano sanità'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 apr. (Adnkronos) – "Sono lieta di apprendere che Matteo Renzi oggi abbia deciso di unirsi alla battaglia per la salute avendone colto pienamente, alla luce delle conseguenze del Covid-19, valore e centralità per il futuro del Paese e dei suoi cittadini. Per questo il ministero della Salute e il Parlamento hanno intensamente lavorato nei mesi scorsi a un ambizioso e lungimirante piano di ricostruzione della sanità utilizzando le risorse messe a disposizione dall’Europa. Un piano, passato già al vaglio delle commissioni parlamentari che hanno ben evidenziato gli ambiti e le azioni necessarie per renderlo pienamente efficace, frutto di un ampio confronto con tutti i protagonisti del complesso mondo della salute. Se da oggi Matteo Renzi ha voglia di fare, benvenuto nel club di coloro che in questi anni si sono dati molto da fare". Lo afferma Elena Carnevali, capogruppo del Pd in commissione Affari sociali della Camera.

"Noi del Partito democratico -ricorda- continueremo a lavorare, come sempre insieme a tutti i colleghi. Vogliamo che accanto all’uscita dalla pandemia si realizzi ciò che abbiamo già messo in cantiere: una medicina territoriale più forte , la casa come luogo di cura, l’ingresso energico della telemedicina e una revisione del Dl 70/15. L’Italia è tra i migliori Paesi nella capacità di ricerca ma fatica a trasformarla in tecnologie, facendola diventare fattore di sviluppo in nuovi farmaci e terapie avanzate. Sì a un grande rilancio del sistema salute e welfare veramente integrati, ne abbiamo fortemente bisogno. Possiamo solo rallegrarci se oggi sia diventato evidente anche a Renzi la necessità di un impegno determinato e forte".