Covid: Carretta, 'Dg Welfare conferma, Lombardia rossa fin dopo Pasqua'

·1 minuto per la lettura
featured 1250936
featured 1250936

Milano, 24 mar. (Adnkronos Salute) – Zona rossa fino a Pasqua in Lombardia. Lo ha detto il direttore generale Welfare della Lombardia, Giovanni Pavesi, durante l'audizione in Commissione Sanità del Consiglio regionale. Pavesi ha confermato comunque che l'Rt regionale è stabile.

"Ho chiesto informazioni circa il cambio di colore – spiega in una nota Niccolò Carretta, consigliere regionale di Azione – ma ad oggi i dati non danno certezze sebbene l'Rt si sia stabilizzato. Il dottor Pavesi ha confermato che saremo zona rossa fin dopo Pasqua, anche se credo che, se i dati lo permettano, il passaggio in zona arancione sarebbe possibile e quindi, come già accaduto in passato, mi aspetto che i fatti possano smentire le parole che arrivano dalla Regione".

Per Carretta si è trattato dell'"ennesima audizione-barzelletta. Poche indicazioni chiare – sottolinea – risposte sommarie e il tutto in fretta e furia. Capisco le difficoltà dell'assessorato e della Giunta, ma come sempre viene meno il rispetto per l'istituzione. Dal quadro generale comunque scopriamo di aver somministrato almeno una dose al 50% degli over 80 registrati sul portale e non al 50% del totale degli over 80 della Lombardia, ma anche che, come da disposizione dell'Iss, gli anziani senza patologie, anche over 80, potranno essere vaccinati con AstraZeneca".