Covid, case farmaceutiche consegnino dosi vaccini promesse - Germania

·1 minuto per la lettura
Il ministro tedesco per gli Affari europei Michael Roth

BERLINO (Reuters) - La Germania ricorda alle case farmaceutiche che devono rispettare i contratti di consegna dei vaccini anticovid siglati con la Ue, aumentando la pressione dopo che la presidente della Commissione ha minacciato Londra di bloccare le esportazioni.

"Per noi è molto, molto importante che tutti si assumano le proprie responsabilità", ha detto il ministro tedesco per gli Affari europei, Michael Roth, aggiungendo che le questioni di reciprocità giocano un ruolo importante.

"Ognuno deve rispettare i propri impegni, ed è ovviamente vero anche per le aziende che hanno promesso di portare a termine le consegne dei lotti di vaccini", ha detto Roth ai giornalisti prima di una riunione in videoconferenza con i colleghi della Ue, che anticipa il Consiglio europeo di giovedì e venerdì.