Covid, casi in aumento nelle carceri: positivi 150 detenuti e 152 poliziotti penitenziari

·1 minuto per la lettura

Crescono ancora i casi covid nelle carceri italiane. I detenuti positivi sono 150 (di cui 14 nuovi giunti), su un totale di 53.816 presenze, mentre i casi sono 152 tra i 36.939 poliziotti penitenziari in servizio. I dati, aggiornati a ieri, sono pubblicati nel report settimanale sul sito del ministero della Giustizia. La scorsa settimana i casi erano 103 tra i detenuti, su una popolazione di 53.777 unità, e 133 tra gli agenti.

Tra i detenuti positivi, 146 sono asintomatici, 2 hanno sintomi e sono gestiti all'interno degli istituti e 2 sono ricoverati in ospedale. Tra i poliziotti 149 sono asintomatici in isolamento domiciliare e 3 sono ricoverati in caserma. Dodici sono infine i positivi tra le 4.021 unità del personale dell'amministrazione penitenziaria, tutti in isolamento domiciliare, la scorsa settimana erano 11.

Intanto va avanti la campagna di vaccinazione: 83.378 le dosi di vaccino anti covid somministrate ai detenuti. Sono invece 25.051 i poliziotti penitenziari avviati alla vaccinazione e 2.823 unità tra il personale dell'Amministrazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli