Covid: Cdm, da green pass rafforzato a primo ok vaccini under 12, le misure anti quarta ondata

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 nov (Adnkronos) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali. Lo rende noto palazzo Chigi.

Il testo prevede una serie di misure di contenimento della “quarta ondata” della pandemia Sars-Cov2 in quattro ambiti: 1. obbligo vaccinale e terza dose; 2. estensione dell’obbligo vaccinale a nuove categorie; 3. istituzione del Green Pass rafforzato; 4. rafforzamento dei controlli e campagne promozionali sulla vaccinazione, spiega sempre il governo.

1. Obbligo vaccinale e terza dose. Il decreto legge prevede di estendere l’obbligo vaccinale alla terza dose a decorrere dal 15 dicembre prossimo e con esclusione della possibilità di essere adibiti a mansioni diverse. 2. Obbligo nuove categorie. Inoltre il provvedimento stabilisce l’estensione dell’obbligo vaccinale a ulteriori categorie a decorrere dal 15 dicembre, prosegue palazzo Chigi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli