Covid: Cgil e Fp, 'aprire tutti gli hub h24 e accelerare con le vaccinazioni a domicilio'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 27 mag. (Adnkronos) – "La diminuzione del numero dei contagi e dei comuni siciliani ‘zona rossa’ e l’alleggerimento delle terapie intensive fanno intravedere la luce in fondo al tunnel. E’ il momento di accelerare con la campagna vaccinale, aprendo tutti gli hub 24 ore su 24 e incrementando le vaccinazioni e domicilio per i soggetti più fragili”. Lo sostengono la Cgil e la Funzione pubblica siciliane, che chiedono al governo regionale di “procedere per questi scopi a nuove assunzioni”. “Dobbiamo porci l’obiettivo di fare della nostra una regione Covid-free nel più breve tempo possibile”, scrivono in una nota Ignazio Giudice, segretario regionale Cgil e Gaetano Agliozzo, segretario generale della Funzione pubblica Cgil Sicilia. “Quella dell’hub di Palermo- aggiungono- è un’esperienza positiva da estendere. Eliminare le difficoltà nell’accesso al vaccino- sottolineano- è fondamentale, soprattutto oggi che la gente acquisisce sempre più consapevolezza dell’importanza del mettersi in sicurezza. Sono ancora tanti i soggetti fragili che attendono di potersi vaccinare e perché l’obiettivo della campagna vaccinale sia pienamente raggiunto occorre un’organizzazione che copra tutte le esigenze”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli