Covid, che autunno ci aspetta? "Sarà un ottobre terribile"

Walter Ricciardi
Walter Ricciardi

Il Covid non va sottovalutato. Questo è il pensiero di Walter Ricciardi, professore e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza. Secondo Ricciardi ad ottobre aumenterà il numero di morti visto che tanti anziani e fragili non hanno fatto la quarta dose.

Covid, Walter Ricciardo fa le previsioni per l’autunno: “Ottobre sarà terribile”

Lo scenario che propone il consigliere di Roberto Speranza è assolutamente negativo. Molte persone, dal mese di marzo 2022, hanno ignorato quasi completamente il Covid-19 vista la fine dello stato d’emergenza. Convinto che non ci saranno restrizioni a partire da ottobre 2022, Ricciardi teme che possa aumentare di molto la mortalità tra gli anziani e i soggetti fragili. Se l’Italia era un modello da seguire grazie alla campagna vaccinale voluta dal governo Draghi e monitorata dal Generale Figliuolo, adesso c’è il rischio che tutti i sacrifici non siano serviti a nulla. I sintomi più lievi della variante Omicron hanno portato le persone a credere che il Covid-19 sia una semplice influenza. Ma Ricciardi sottolinea che non è così, in quanto il Covid è la terza causa di morte in Italia.

Il parere di Massimo Galli

Un parere simile a quello di Ricciardi è quello del dottor Massimo Galli. Anche secondo l’ex primario del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, si sta trattando il Covid-19 con molta sufficienza. Il suo pensiero è sempre rivolto ai fragili e agli anziani, ai quali ha consigliato di indossare la mascherina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli