Covid, che Natale sarà? Nuovo annuncio di Sileri

·1 minuto per la lettura
Covid, che Natale sarà? Nuovo annuncio di Sileri (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
Covid, che Natale sarà? Nuovo annuncio di Sileri (Photo by Ivan Romano/Getty Images)

"Sarà un Natale libero": è questo l'annuncio del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che ha ricordato come durante le festività del 2020 l'Italia era tutta in zona rossa per evitare la diffusione del Covid-19. In merito alla campagna di vaccinazione, Sileri ha dichiarato che nel nostro Paese "abbiamo raggiunto una protezione di comunità senza introdurre l'obbligo".

Intervenuto a Domenica In, Sileri ha inoltre aggiunto che "la terza dose del vaccino è obbligatoria per il personale sanitario, ma il consiglio è farlo tutti", ha detto Sileri, che ha ricordato come a partire dal primo dicembre le vaccinazioni anti Covid saranno aperte anche per chi ha da 40 anni in su. Sulla protezione data dal vaccino, Sileri ha osservato che "scema nel tempo la capacità di resistere se si incontra il virus. Sappiamo che dopo sei mesi si e' ancora protetti, ma aumenta la possibilità prendere la malattia". Per il sottosegretario è quindi "probabile che nel tempo anche le persone sotto i 40 anni debbano fare la terza dose del vaccino".

VIDEO - Vaccini Covid, terza dose: chi la può fare e da quando? Tutto ciò che devi sapere

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli