Covid, chiusura totale del Paese Austriaco

·1 minuto per la lettura
Austria terzo lockdown totale
Austria terzo lockdown totale

Dopo il periodo Natalizio l’Austria entrerà ufficialmente in lockdown totale. Sarebbe in particolare il terzo dall’inizio della pandemia. Proprio su questo aspetto il Governo austriaco avrebbe aperto un confronto con i laender per stabilire quella che sarà una chiusura totale dal 27 dicembre fino al 10 gennaio. Non solo. Verrà introdotto uno screening di massa che dovrebbe essere in programma tra il 16 e il 17 gennaio. Se si risulterà positivi dal giorno 18 gennaio sarà possibile spostarsi, viceversa bisognerà sottostare ad un’altra settimana di quarantena.

Nel frattempo nel periodo evidenziato tra il 30 novembre e il 6 dicembre, i decessi rilevati sarebbero stati 2536. Un numero a dir poco elevato che si configura come uno dei più importanti degli ultimi 50 anni.

Austria verso terzo lockdown totale

Dopo il lockdown totale instaurato in primavera e nel mese di novembre, l’Austria si sta avviando verso il terzo lockdown totale. Una decisione che sarebbe trapelata in seguito al grande aumento dei contagi delle ultime settimane. Solo nel periodo tra il 30 e il 6 dicembre sarebbero infatti morte 2536 persone. Il lockdown totale prevederebbe nel periodo tra il 27 dicembre e il 6 di gennaio, un coprifuoco di 24 ore con la chiusura di uffici pubblici e attività commerciali.

Con questa chiusura totale del Paese Austriaco sarà inoltre introdotto un test di massa a cui gli austriaci dovranno sottoporsi. Qualora il soggetto risulti positivo dovrà stare nuovamente in quarantena per una settimana. Diversamente dal 18 gennaio sarà possibile uscire.