Covid, Commissario straordinario visita hub vaccinali in Basilicata

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - Il Commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha visitato nel pomeriggio di oggi due hub vaccinali operativi in Basilicata, insieme al Capo Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio. La visita si è svolta con il Presidente della Regione Vito Bardi e ha interessato il presidio ospedaliero "Madonna delle Grazie" di Matera e l'ospedale civile San Carlo di Potenza. Il Commissario ha espresso apprezzamento per l'andamento della campagna di vaccinazione in Basilicata, che è in linea con i target di somministrazione e ha registrare buoni risultati anche per le categorie delle persone più vulnerabili, a seguito dell'ordinanza commissariale n.6, che ha dato priorità assoluta alle persone over 80 e ai fragili per poi passare alla fascia di età 70-79.

"In Basilicata lo stress test è stato un successo, superando le 3.600 somministrazioni giornaliere, obiettivo necessario per arrivare a raggiungere quello previsto a fine mese dal piano", ha dichiarato il Generale Figliuolo, il quale ha poi annunciato l'arrivo dal 27 al 29 aprile a livello nazionale di oltre 2,5 milioni di dosi di vaccini, cui si aggiungeranno ulteriori 2,6 milioni di dosi circa, in arrivo dal 30 aprile al 5 maggio. Il Commissario ha poi evidenziato la positiva sinergia esistente nella Regione tra associazioni, volontari, Protezione Civile, medici, infermieri e operatori socio-sanitari, sottolineando anche l'importante attività di tracciamento attraverso i tamponi condotta dallo scorso novembre presso il drive-in di Potenza dalla Marina Militare. La visita si è conclusa con un incontro tra il Commissario Straordinario, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, il Presidente della Regione, l'assessore regionale alla sanità e i prefetti di Potenza e Matera.