Covid, con vaccini previsti Lombardia chiude campagna il 18 luglio

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 apr. (askanews) - La Lombardia prevede di poter chiudere la campagna vaccinale massiva il 18 luglio, se dovessero essere rispettate le consegne previste dei vaccini e se fosse quindi possibile raggiungere le 144mila somministrazioni al giorno a partire da maggio. In caso in cui non dovessero aumentare le dosi di vaccino la campagna massiva potrebbe chiudere il 20 ottobre. Sono le stime presentate in conferenza stampa a Milano da Guido Bertolaso.

"Dal 12 aprile vaccineremo tra i 75 e i 79 anni, 450mila lombardi. Con la capacità attuale di vaccini che ci consente di somministrare 35mila prime dosi di vaccino: partiremo il 12 aprile alle 8 di mattina le persone potranno essere vaccinate entro il 26 aprile", ha detto Bertolaso. Il 15 aprile saranno aperte "le prenotazioni per la seconda categoria che è la fascia 70-74 anni che sono 546mila. Se dovessimo avere la stessa capacità di vaccinazione di oggi andremmo a vaccinare tutti entro il 12 di maggio, ma siccome verosimilmente dopo il 15 aprile dovremmo avere ulteriori forniture di vaccini noi pensiamo di poter" chiudere le prime somministrazioni per questa fascia "l'8 maggio".

Dopo tocca alla categoria fra 60 e 69 anni, 1,18 milioni di persone, per le quali le prenotazioni partiranno il 22 aprile. "In base alle dosi disponibili potranno essere tutti vaccinati entro il 9 giugno, con maggiori dosi disponibili si partirebbe prima e si finirebbe il 18 maggio". Dopo tocca ai 50-59 anni che potranno essere vaccinati tra il 10 giugno 16 luglio" ma con più vaccini si può chiudere tra il 19 maggio e il 7 giugno. Infine toccherà ai 4 milioni di under 40 che dovrebbero essere vaccinati entro il 18 luglio con un numero consistente di dosi di vaccino disponibile oppure entro il 20 ottobre, se la fornitura dovesse essere esigua. "Sulla base del confronto con la struttura del commissario - ha chiosato Bertolaso - i numeri che vi faccio vedere potranno slittare di un mese e un mese e mezzo".