Covid: concerto Veronesi in piazza della Scala per artisti precari

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 20 apr. (Adnkronos) – Si terrà alle 12, in piazza della Scala a Milano, il concerto del maestro Alberto Veronesi, direttore d’orchestra, per sensibilizzare l'opninione pubblica sulla situazione degli artisti e dei musicisti precari durante l'emergenza pandemica. Veronesi, che è stato candidato alle scorse elezioni a Milano nella lista a sostegno di Beppe Sala, suonerà al pianoforte la Bohéme di Puccini, affiancato dagli artisti precari legati con delle corde che simboleggiano lo stato del settore culturale in Italia in questo momento.

“Bisogna scuotere le coscienze di fronte a un dramma economico, sociale e culturale che non può essere ignorato dall’opinione pubblica, perché nessuno dall’alto risolverà i problemi per chi è precario, intermittente, non tutelato", dice Veronesi, da sempre impegnato politicamente per Milano, sulla crisi del settore della cultura dopo il Covid19.

"E da Milano- conclude Veronesi – proprio davanti al tempio della cultura mondiale, spero che queste catene che strozzano gli artisti comincino ad essere spezzate".