Covid, contagiate due iene: primo caso al mondo

·1 minuto per la lettura

Per la prima volta anche delle iene sono state contagiate dal Covid-19. E' accaduto allo zoo di Denver dove due esemplari sono risultati positivi al test. Ngozi, 22 anni, e Kibo, 23, hanno finora sviluppato sintomi lievi: tosse, raffreddore e una leggera sonnolenza, riferisce il Guardian.

Lo zoo appare fiducioso sulla rapida guarigione dei due animali. "Le iene sono notoriamente animali resistenti e resilienti, conosciuti per la loro tolleranza ad antrace, rabbia e cimurro", si legge in un comunicato dello zoo, in cui si specifica che i due esemplari non avevano altre malattie e dovrebbero riprendersi presto.

Il guardino zoologico ha effettuato il test su diversi animali dopo che alcuni leoni erano risultati ammalati. In totale, oltre alle due iene, sono stati contagiati 11 leoni e due tigri. Tutti sono guariti o in via di guarigione. Non è la prima volta che animali si contagiano negli zoo. E' già accaduto con leoni e tigri in tutto il mondo. In India sono state prese particolari precauzioni per evitare il contagio anche nelle riserve naturali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli