Covid, Conte: bisogna tenere duro, fare sacrifici tutti insieme

Luc
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 nov. (askanews) - "Adesso bisogna tenere duro, fare tutti insieme tanti sacrifici. Noi ci siamo, siamo disponibili a fare tanti tavoli di confronto. Come politici e come cittadini siamo consapevoli che il vostro settore racchiude abilità, competenze, professionalità elevatissime, creatività, cultura. Siamo con voi". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte all'assemblea Fipe. "C'è un bisogno forte di liquidità. Il nostro intervento non si è tradotto in una messa a terra immediata, completa e capillare perché c'è un problema di sistema, si tratta di finanziamenti privati, lo Stato può dare una garanzia, poi è il sistema bancario che deve tenere in gioco un equilibio economico e finanziario", ha sottolineato Conte. "Possiamo continuare a lavorare anche in questa direzione - ha proseguito - come pure, nella prospettiva del Recovery plan, per la rigenerazione delle vostre attività creare delle finestre di opportunità ulteriori, dobbiamo tenerci pronti a farvi ripartire più forti", ha concluso.