Covid, Conte: sì tavolo confronto in Parlamento con opposizioni

Vep
·1 minuto per la lettura

Roma, 31 ott. (askanews) - "Ieri ho chiamato i presidenti delle Camere e ho detto loro se c'è possibilità di trovare un luogo in cui confrontarsi con il Parlamento, è un'esigenza sentita anche dal governo quella di confrontarsi con forze anche di opposizione e non solo di maggioranza, mi hanno assicurato che mi faranno sapere al più presto". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervistato alla festa, on line, del Foglio quotidiano specificando di "non aver proposto un pacchetto di misure chiuse" nell'interlocuzione con le opposizioni per la scrittura dell'ultimo Dpcm ma di "avere riportato" la loro sensibilità al tavolo in cui sono state prese le decisioni. "Se avessimo un tavolo di confronto in Parlamento governo sarebbe ancora più sereno nel prendere le sue decisioni" ha aggiunto.