Covid, continua crollo incidenza settimanale contagi in Italia - ISS

·1 minuto per la lettura
Alcune persone che indossano mascherine in piazza del Duomo a Milano

MILANO (Reuters) - Prosegue, come ormai da diverse settimane, il calo dell'incidenza settimanale di contagi da Covid-19 in Italia che nel periodo 31 maggio-6 giugno arriva a 26 casi su 100.000 abitanti, dai 36 su 100.000 della settimana precedente.

E' quanto emerge dai dati in valutazione della cabina di regia che sta preparando il monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore Sanità-Ministero della Salute.

Il dato è quasi la metà (50 su 100.000) rispetto alla soglia che permette il tracciamento e il contenimento dei casi.

Resta stabile rispetto alla settimana precedente l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici, fissato a 0,68, ampiamente sotto 1 quindi.

Continuano a scendere anche il tasso di occupazione dei posti in terapia intensiva, all'8%, contro la soglia critica individuata dal 30% in su, e quello di occupazione di posti in aree mediche, anche questo all'8%.

Ministero e ISS ricordano però che, vista la prevalente circolazione in Italia della variante inglese e di altre "che possono avere una maggiore trasmissibilità", è necessario "continuare a monitorare con attenzione la situazione e mantenere cautela e gradualità nella gestione dell'epidemia".

(Emilio Parodi, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli