Covid: De Corato, 'contro Lombardia accanimento, Toscana e Campania fatto peggio'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 25 mar. (Adnkronos) – "Non c'è dubbio che qui c'è accanimento, si parla solo della Lombardia, anche i media radiotelevisivi si sono accaniti contro di noi". A dirlo all'Adnkronos è Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, parlando delle polemiche legate alla campagna vaccinale nella Regione.

"A mio avviso la Toscana ha fatto peggio di noi e non mi risulta che nessuno abbia fatto polemiche – osserva De Corato – errori certamente si possono commettere e probabilmente sono stati fatti ma in altre Regioni mi risulta sia stato fatto peggio della Lombardia e non ho visto il Pd o il M5S sollevare polemiche. Non parliamo poi della Campania…"

Aggiunge De Corato: "La vicepresidente Letizia Moratti ha chiesto scusa, il governatore Fontana ha sciolto il cda di Aria, non è che siamo stati leggeri nei confronti di chi ha sbagliato però non abbiamo visto gli stessi interventi in situazioni analoghe. I Cinquestelle non li ho visti urlare in Campania o in Toscana come hanno fatto qui".