Covid, cos'è la variante indiana?

Scoperta in India lo scorso ottobre 2020, la variante del Sars-Cov-2 chiamata B.1.617 presenta una doppia mutazione rispetto al virus di Wuhan e pare essere maggiormente trasmissibile. Ecco cos'è e come proteggersi.