Covid: Costarelli (presidi Lazio), 'salivari? Sì se validati ma la gestione ad autorità sanitarie'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – Sulla necessità dei tamponi per effettuare un tracciamento sistematico "ci ripetiamo da oltre un anno. Ben vengano se validati i test salivari, ma come il responso così anche la gestione dovrà essere competenza delle autorità sanitarie. Pertanto sarà necessario un accordo". Lo dice all'Adnkronos il presidente dell'Associazione nazionale presidi per il Lazio, Cristina Costarelli che commenta: "certamente non saranno gli stessi ragazzi a farsi il test salivare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli