Covid: da tabaccherie a edicole, ecco realtà esenti da super green pass

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 gen. (Adnkronos) – Negozi alimentari, tabacchi, supermercati -esclusi naturalmente i centri commerciali- le edicole. Lo studio del medico ma anche quello del veterinario. Le caserme dove poter sporgere denuncia se si è vittime di un reato. Sono alcune delle categorie che rientreranno nel Dpcm, in stesura, legato all'ultimo decreto che ha introdotto, settimana scorsa, l'obbligo vaccinale per gli over 50. Dunque le realtà in cui non sarà richiesto il super green pass -quello che possono esibire i vaccinati o guariti da Covid- ma basterà avere l'esito di un tampone negativo, dunque il passaporto vaccinale di base, per poter accedervi. Il Dpcm, riferiscono fonti di governo, dovrebbe essere pronto entro le prossime 24 ore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli