Covid: dal 7 al 9 giugno calcio e musica per ricordare le vittime Bergamo

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 28 mag. (Adnkronos) – Un torneo di calcio per ricordare le vittime del Covid-19 della Bergamasca. A sfidarsi sul campo i giovani delle società dilettantistiche del territorio e la nazionale di calcio New Dreams che annovera alcuni volti nuovi, ma già molto famosi, del palco. Fra questi: Rkomi, Leo Gassmann, Shade, Rosa Chemical, Boro Boro, Eddy Veerus, Andrea Zelletta, Andrea Diamante.

L’iniziativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Grassobbio e del Consiglio regionale della Lombardia, si terrà dal 7 al 9 giugno, presso il centro sportivo del comune orobico, mentre le esibizioni musicali si svolgeranno alla sala della musica dell’hotel Winter Garden. Prevista anche una cerimonia conclusiva con la deposizione di una corona commemorativa al cimitero monumentale di Bergamo alla presenza del sindaco del capoluogo, del primo cittadino di Grassobbio, oltre ad autorità e personaggi noti del mondo della musica e dello spettacolo.

L’evento in omaggio alla città di Bergamo sarà presentato lunedì 31 maggio alle ore 11.30 a Palazzo Pirelli, alla presenza del consigliere segretario dell’ufficio di presidenza Giovanni Malanchini. Parteciperanno anche Roberto Freti e Enrico Garnero, organizzatori dell'evento, Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’Asst Papa Giovanni di Bergamo e Marco Filadelfia, cantante e founder della Nazionale di Calcio New Dreams.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli