Covid, Dg Oms: "Fiducioso 2022 sarà anno fine pandemia"

·1 minuto per la lettura

"Il potere di cambiare una volta per tutte il corso della crisi del Covid-19 è nelle nostre mani" e "se mettiamo fine all'iniquità, poniamo fine alla pandemia". E' un messaggio di speranza quello arrivato nelle scorse ore dal direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, intervenuto alla fine dell'anno con una dichiarazione e messaggi video diffusi tramite Twitter in cui si conferma fiducioso che "questo sarà l'anno in cui porremo fine" alla pandemia, "ma solo se lo faremo assieme".

Nella dichiarazione 'La mia speranza per porre fine alla pandemia di Covid-19', ricorda tra gli obiettivi quello di arrivare al 70% della popolazione globale vaccinata entro la metà dell'anno prossimo, una maggiore sicurezza sanitaria e una più forte assistenza sanitaria di base. E afferma: "Ritengo che se riusciremo a fare progressi su questi obiettivi, ci riuniremo di nuovo alla fine del 2022, non per segnare la fine del terzo anno di pandemia, ma per celebrare il ritorno alle norme pre-Covid, quando ci riunivamo con le nostre famiglie e comunità e apprezzare la compagnia e l'affetto dell'altro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli