Covid, Di Maio: "Impegno Italia per equa distribuzione vaccini"

·1 minuto per la lettura

"L'Italia ha contribuito al suo impegno per l'equa distribuzione dei vaccini, la Covax Facility, con oltre 385 milioni di euro. Doneremo 15 milioni di dosi per i Paesi più poveri entro il 2021 e, nelle ultime settimane, abbiamo facilitato donazioni di dosi a favore di Paesi bisognosi del vaccino come Libia, Yemen, Albania, Libano, Kosovo e Indonesia. Questo, nella consapevolezza che, in assenza di una copertura vaccinale ampia e sincronizzata tra le varie aree del pianeta, il rischio che il virus continui a mutare e a ripresentarsi rimane altissimo". Lo ha detto ieri, collegato con il Meeting di Rimini, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli