Covid: Di Maio, 'no tensioni con Ue, misure più restrittive per arginare Omicron'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – Sulla reazione dell'Ue sull'ordinanza Speranza che ha introdotto una stretta sugli ingressi in Italia dall'Estero, Europa compresa, "eviterei di parlare di tensione. Si tratta di misure più restrittive, perché stiamo cercando di arginare la diffusione di Omicron", la nuova variante su cui l'Italia "ha il vantaggio di una diffusione più bassa", da qui, l'"obbligo di tampone. In questo momento dobbiamo proteggere il paese da questa variante che ha effetti comunque preoccupanti". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un'intervista al 'Corriere.it'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli