**Covid: domani governo decide misure, in vista ok Ema punto anche su green pass under 12** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – In settimana, o comunque entro fine mese, arriverà il parere favorevole dell'Ema sui vaccini per i più piccoli che verrà, a stretto giro, recepito dall'Aifa. Ma domani, spiegano all'Adnkronos fonti di governo, la discussione sull'estensione del green pass ai minori al di sotto dei dodici anni sarà già sul tavolo del Cdm. Per decidere già da ora la strada da percorrere quando le vaccinazioni dei bambini dai 5 anni in su saranno entrate a regime.

La Lega di Matteo Salvini mette già le mani avanti, prefigurando un nuovo terreno di scontro: no al green pass per gli under 12, è il leitmotiv. Mentre Palazzo Chigi sembra orientato ad ampliare il più possibile le fasce d'età per il passaporto vaccinale. Quanto all'obbligo, oltra a personale sanitario e delle Rsa -misura già in vigore ma da rinverdire sulle terze dosi- è possibile che venga introdotto anche per le forze dell'ordine. Mentre sembra ormai scontato il via libera al rafforzamento dei controlli alle frontiere, soprattutto ai confini del Paesi dove l'incidenza del virus è più elevata.

Altro nodo da sciogliere, l'esibizione del green pass o, quanto meno, del risultato negativo di un tampone per salire sui mezzi pubblici, vedi bus e metro. Alcune forze di maggioranza vorrebbero una stretta anche su questo, ma bisogna fare i conti con le difficoltà di garantire i controlli. Un altro aspetto che il governo affronterà domani, cercando di trovare ancora una volta la quadra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli